Notti de ista`

Dialetto: Friuli Venezia Giulia Notti de ista` Qualche note scura de ista` guardo el ciel, l’eternita`, i disi che ognidun de noi lassu` ga la sua stela, guardando piu` in la` vedo una che me par assai bela e penso forsi la mia xe sta qua`.     Traduzione in italiano Notti d’estate Qualche notte oscura d’estate guardo il cielo, … Continua a leggere

Clape e catufule

Clap e cartufule Tal cjamp une forcje a pare da une bande i claps e da che ate las cartufules. Jo, clap e cartufule sint la mê anime diventâ forcje e il so lavôr a mi smieze. Sasso e patata. Nel campo una forca/ mette da una parte i sassi/ e dall’altra le patate./ Io, sasso e patata/ sento la … Continua a leggere

Friuli terra di confini

Friuli terra di confine e tradizioni. dove l’onore ha ancora il suo valore.   Dove una stretta di mano, è una parola data e va rispettata.   Dove i sogni si realizzano con il proprio sudore e con amore.   Dove la casa è un punto di partenza per diventare traguardo.   Dove il dialetto è una lingua andrebbe conservato. … Continua a leggere

Aringhe alle verdure

Ingredienti 300 g di filetti di aringhe, 500 g di pomodori pelati, 3 cipolle, 2 peperoni, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale, pepe, prezzemolo. Preparazione Soffriggere a fuoco lento la cipolla, i pelati, i peperoni e il prezzemolo fi­nemente tritati. In una pentola far bollire l’aringa per 3 minuti quindi aggiungerla alla salsa assieme al prezzemolo. Lasciar insaporire per … Continua a leggere

Spuma di fromaggio

Ingredienti 1 cucchiaio di capperi, 1 cipollina, 1 cucchiaio di paprica dolce, mezzo cucchiaio di semi di cumino, 1 cucchiaio di senape, 1 acciuga salata, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 cucchiaio di burro, 250 grammi di stracchino o ricotta, 1 filoncino di pane raffermo. Preparazione Mescolate in una ciotola lo stracchino ( o la ricotta) con un trito finissimo di … Continua a leggere

TU che ami la tua Terra

    Tu  ami la tua terra le tue origini e tradizioni. Tu uomo tutto d’un pezzo lavori senza sosta orgoglioso determinato. Sembri privo di sogni ma ci sono:  “ pochi e onesti.” Figlio di quella terra a cui appartieni padre delle sue tradizioni. Non dimentichi le origini A tuo figlio pochi abbracci poche parole ,ma un bene nascosto Tu … Continua a leggere

6 MAGGIO 1976

6 Maggio 1976 Giochi di bimbi In una calda notte di anticipo estate. Chiacchiere in piazza Giovani allegri spensierati. Adolescenti sognanti Con in tasca migliaia di sogni. Chi davanti alla tv. Chi in compagnia di amici. Chi con l’innamorato. Ore21, 06. Ad un tratto un botto Tutto il cuore del Friuli trema. Le risate si trasformano in urla I sorrisi … Continua a leggere

PROVERBI REGIONALI

Il clip di mai al svee il caj. Il tiepido di maggio sveglia la lumaca.   A baste miezore par imparà a fà i siors. Basta mezz’ora per imparare a fare i signori.   L’àur al lus àncje tal pantan. L’oro luccica anche nel pantano. La ricchezza si fa notare   Tal pais dai zuète, duc’ a’ crodin di cjaminà … Continua a leggere